Come Colorare Mobili e Pavimenti di Legno

Una bella casa in montagna, dove il profumo e il fascino del legno la fanno da padroni. E noi che proprio non riusciamo a star fermi e abbiamo sempre voglia di rinnovare, cambiare e colorare l’arredamento del nostro nido. Così con il solito entusiasmo e fantasia ci apprestiamo a cambiare colore ai mobili e ai pavimenti di legno della varie stanze.

Iniziamo per esempio con la camera degli ospiti. La vogliamo allegra, calda, brillante di colori che giochino tra essi in sfumature che si succedono tra pavimento mobili e pareti. Il primo passo è quindi quello di decapare tutte le superfici. Prenderemo una bella levigatrice e inizieremo a togliere dai mobili e dal pavimento ogni residuo di vecchi colori. Dopo il decapaggio stendiamo una mano di gesso acrilico sui mobili e di turapori per il pavimento.

Abbiamo preparato la base al nostro lavoro .Ora sta a noi scegliere i colori che vogliamo applicare. Possiamo sceglierli in nuance a gradazione per creare un effetto di gioco tra luci e ombre. Oppure scegliere dei colori allegri e in contrasto per un effetto vivace e sorprendente. Comunque sia abbiamo bisogno di due differenti tipi di vernici. Quella per legno adatta ad essere passata sul mobilio e quella per legno ma calpestabile per il pavimento. Muniamoci di pennelli, rullo per il pavimento e diamo la prima mano di colore.

Lasciamo che la prima mano di vernice si asciughi e passiamone un’altra densa e corposa. Quando il colore sarà bene asciutto, e mi raccomando fate attenzione a quello applicato sul pavimento, procediamo a proteggere il tutto con una mano di vernice di finitura, sempre per legno. Daremo luminosità alle nostre superfici. Non ci resta che disporre i mobili nella rinnovata stanza, applicare deliziose tende alle finestre, e il nostro nuovo ambiente sarà pronto per accogliere chi amiamo in un gioioso abbraccio di allegri colori.