Come Fare una Ratatouille con Maionese alle Erbe

Voglio proporvi oggi un piatto molto originale e fantasioso. Io lo preparai tempo fa per un compleanno che organizzai a casa mia e ne rimasero tutti stupiti per il sapore intenso e deciso. La ricetta va bene per quattro persone e il tempo di cottura si aggira intorno ai trentacinque minuti circa, quindi lo si può considerare un piatto facile e veloce da fare.

Occorrente
Una melanzana
Una cipolla
1 peperone rosso
1 peperone verde
200 gr di zucchine
200 gr di pomodori maturi
100 gr di funghi coltivati
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 bicchiere di brodo
1 cucchiaio di menta fresca tritata
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
5 cucchiai d’olio d’oliva
100 g di maionese
Sale
Pepe

Pulite la melanzana e tagliatela a dadini, disponetela su un piano inclinato (come potrebbe essere un piano capovolto in un colapasta), cospargetela con una manciatina di sale e lasciatela riposare sotto pressione per 30 minuti almeno, in modo che perda tutta l’acqua amara. Intanto, pulite e nettate le altre verdure, tagliate a rotelle le zucchine, affettate per il lungo i funghi e sottilmente le cipolle, tagliate a julienne i peperoni e tritate finemente gli spicchi d’aglio. Versate l’olio d’oliva in una casseruola e fate scaldare; prima che l’olio arrivi a friggere, unite le cipolle affettate e il trito d’aglio e lasciate rosolare dolcemente senza far prendere colore, mescolando due o tre volte.

Aggiungete quindi i cubetti di melanzana, che avrete privato del sale in eccesso e asciugato con un canovaccio, e fateli insaporire per due minuti, mettete quindi in casseruola anche i peperoni e le zucchine e infine i funghi e i pomodori; mescolate e fate insaporire tutto insieme per 4 minuti a calore moderato; dopodiché, sciogliete il concentrato di pomodoro con il brodo caldo, versate II composto ottenuto sulle verdure, cospargete con sale e pepe macinato di fresco e portate a bollore. Coprite allora la casseruola, abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per 15-20 minuti circa o fino a quando le verdure saranno diventate tenere ma saranno ancora al dente.

Di tanto in tanto mescolate con delicatezza per evitare che si attacchino sul fondo, facendo attenzione a non romperle; se necessario, inoltre, aggiungete un goccio d’acqua calda. Intanto, unite metà delle erbe aromatiche tritate alla maionese e mescolate finché avrete ottenuto una salsa perfettamente omogenea. Poco prima di togliere la ratatouille dal fuoco, regolate di sale e pepe e cospargete con il resto delle erbe aromatiche. Infine, trasferite la preparazione in un piatto di portata e servite con la maionese alle erbe in una salsiera a parte.