Centrifugati con il Pompelmo – Ricette

Per la realizzazione di queste bevante depurative e disintossicanti, ho acquistato gli ingredienti dal mio fruttivendolo di fiducia; per quel che riguarda gli agrumi, invece, ho preferito utilizzare il pompelmo Jaffa perché a mio parere contiene più succo e polpa.

Vediamo quindi come fare dei centrifugati con il pompelmo. Per chi non dispone di questo elettrodomestico, è possibile vedere questo sito sulle centrifughe in cui è spiegato più nel dettaglio il funzionamento.

Ecco a voi alcune idee di centrifugati con il pompelmo. Le dosi segnalate sono da considerarsi per una persona.

La prima è un abbinamento con un ortaggio di stagione, che permette di ottenere una bevanda dissetante e, soprattutto, depurativa: centrifuga al pompelmo, sedano e finocchio. Per la sua realizzazione abbiamo utilizzato un pompelmo, un gambo di sedano e un quarto di finocchio.

Se, invece, avete voglia di qualcosa che sia in grado di darvi il giusto tono e la carica per affrontare al meglio la giornata, ci pensa la centrifuga con pompelmo, mandorle e noci. In questo caso abbiamo utilizzato un agrume e una manciata di frutta secca che abbiamo precedentemente tritato finemente.

Per una carica di vitamine, infine, ecco la centrifuga con pompelmo, arancia e limone, realizzata con mezzo limone, un arancio e un pompelmo. Una vera a e propria carica di vitamina C.

Queste che vi abbiamo segnalato, tuttavia, sono solo degli spunti da cui prendere spunto: la cosa importante è che utilizziate solamente frutta fresca, in modo da poter acquisire un alto apporto di vitamine. E poi lasciate spazio alla fantasia: ogni accostamento, anche il più strano che potete immaginare, sarà sicuramente più sano e gustoso rispetto ad una normale bibita gassata e zuccherata che trovate al supermercato.