Come Preparare Pesce Persico Impanato al Forno

Il pesce persico è una specie di pesce d’acqua dolce molto comune nel Nord Italia. Una varietà ittica ricca di nutrienti, che chi come me ha la fortuna di abitare vicino ad habitat naturali meravigliosi come i laghi montani, conosce molto bene.

Una delle mie ricette preferite a base di questo pesce è sicuramente la versione impanata al forno più leggera. Una specialità salutare e deliziosa che vi propongo oggi con una ricetta facile e alla portata di tutti. Ecco gli ingredienti e la preparazione.

Gli ingredienti
6 filetti di pesce persico
farina bianca quanto basta
un mazzetto di prezzemolo fresco
due tuorli d’uova
pangrattato quanto basta
sale, olio extravergine di oliva, pepe
un limone

La preparazione della ricetta
Partite dai filetti sottili, già puliti e privati di lische. Tagliateli in striscioline abbastanza larghe. In una terrina versate la farina bianca, in un’altra sbattete i tuorli d’uova con sale e pepe e infine preparate un’altra ciotola con abbondante pangrattato mescolato al prezzemolo fresco tritato.

Impanate i filetti di pesce persico nella farina, poi passateli nei tuorli d’uovo sbattuti e infine fate aderire bene il pangrattato. Ora accendete il forno a 180 gradi. Prendete una teglia rivestita di carta forno e adagiatevi il persico impanato. Lasciate cuocere per circa 30 minuti girando il pesce a metà cottura. Servite con guarnizione di fettine di limone.