Come Realizzare un’Acrobata Giocattolo

Essendo il legno un materiale facilmente lavorabile, facilmente reperibile e, nello stesso tempo, economico, esso è stato utilizzato fin dall’antichità per costruire giocattoli, molti dei quali resi mobili con l’impiego di opportune cordicelle. Tra questi troviamo quello che ti propongo: un acrobata.

Occorrente
Foglio di carta
Matita
Tavoletta di compensato di piccolo spessore
Listelli di legno
Seghetto
Martello
Trapano
Morsetto da tavolo
Tronchesina
Pinza a punta fina
Forbici
Chiodi
Fil di ferro
Spago
Colori a tempera
Pennelli
Carta vetrata
Vernice turapori
Pennarello
Approfondimento

Disegna su un foglio di carta i contorni delle parti che compongono la figura dell’acrobata: corpo, braccia e gambe. Ritaglia con le forbici il disegno. Riporta i modelli di carta così ottenuti sulla tavoletta di compensato, tracciandone i contorni con la penna a sfera. Tenendo ferma la tavoletta con il morsetto, ritaglia con il seghetto i pezzi, seguendo i contorni disegnati.

Applica uno strato abbondante di vernice turapori sui cinque pezzi di legno che compongono il pupazzo. Quando la vernice si è asciugata, scartavetra ciascun pezzo per renderne la superficie perfettamente liscia. Disegna adesso con la matita su ciascun pezzo le varie zone che avranno colori diversi. Con il trapano tenuto perfettamente verticale, fai un foro al centro del busto della figura.

Sovrapponi i pezzi corrispondenti alle braccia, e fai due fori, uno nella parte superiore e uno nella parte inferiore di essi. Inizia ora a colorare le varie zone del corpo, cominciando da quelle più ampie. Disegna con il pennarello gli occhi e il naso, per dare una fisionomia al volto. Colora le gambe, terminando così questa parte del lavoro. Taglia due pezzi di fil di ferro di circa 2 cm.

Con la pinza a punta fina ripiega una delle estremità di ciascun pezzo di fil di ferro formando dei piccoli anelli. Ripiega poi la parte dell’anello in modo tale che essa costituisca un angolo retto rispetto al resto del fil di ferro. Introducendo l’altra estremità del pezzo di fil di ferro nei fori, per unire braccia busto e gambe, fai un altro piccolo anello per tenere ben stretti i pezzi.

Sovrapponi due listelli di legno e ad una estremità fai con il trapano due fori ad una distanza di 1 cm l’uno dall’altro. Inchioda a 5 cm dalle altre estremità dei listelli una piccola traversa di legno che li tenga uniti. Monta ora il corpo dell’acrobata, facendo passare un pezzo di spago attraverso i fori fatti nei listelli e nelle braccia. Le due estremità dello spago si dovranno incrociare nella parte interna delle braccia. Facendo pressione sull’estremità inferiore dei listelli di legno, l’acrobata farà piroette.